Merlo Telescopici Professional

  • Peso e dimensioni ridotti per una maggiore maneggevolezza e minori consumi
  • Ottima visibilità
  • Livellamento del telaio per lavorare in sicurezza anche in terreni non in piano
  • Motore con potenza di 140 CV
  • Impianto Load Sensing per la riduzione dei consumi e la massimizzazione delle prestazioni
  • Velocità Massima 40 km/h
  • Trasmissione idrostatica
  • Omologazione europea trattrice agricola
  • Cinturone d’acciaio che distribuisce i pesi ed elimina il contrappeso posteriore
  • Tack lock, sistema brevettato per lo sgancio /aggancio rapido delle attrezzature
  • Sospensione cabina CS brevettata
  • Sistema Eco Powe Drove (EPD) per la riduzione dei consumi e l’ottimizzazione delle prestazioni
  • Capacità fino a 75 quintali ed altezze operative fino agli 9 metri

Descrizione

I telescopici della serie Professional sono studiati per operare nei contesti operativi più impegnativi come il riciclaggio, le movimentazioni di grandi quantità di materiale ed il movimento terra.

Per questo sono state adottate alcune soluzioni tecniche all’avanguardia che offrono comfort, visibilità e prestazioni uniche.

Il comfort dell’operatore in ogni contesto operativo è assicurato dalla sospensione idropneumatica della cabina CS, brevetto esclusivo Merlo.

Il disegno del telaio introduce inoltre una soluzione strutturale che incrementa di oltre il 20 per cento la visibilità rispetto a quella già proverbiale dei Panoramic precedenti. Infatti il punto di incernieramento posteriore del braccio telescopico è in assoluto il più basso nella sua categoria.

I telescopici della serie Cs adottano i nuovi assali Merlo con riduttori epicicloidali, studiati per i lavori più impegnativi ed un motore quattro cilindri da 140 cavalli, più silenzioso e che garantisce potenza e coppia ai massimi livelli.