Merlo Telescopici Compatti

  • Peso e dimensioni ridotti per una maggiore maneggevolezza e minori consumi 
  • Ottima visibilità
  • Franco da terra elevato per poter lavorare anche su terreni con ostacoli sul terreno
  • La cabina più spaziosa del mercato
  • Impianto Load Sensing per la riduzione dei consumi e la massimizzazione delle prestazioni
  • Velocità massima di 40 km/h
  • Trasmissione idrostatica
  • Omologazione europea trattrice agricola
  • Cinturone d’acciaio che distribuisce i pesi ed elimina il contrappeso posteriore
  • Capacità fino a 32 quintali ed altezze operative fino agli 8 metri
  • Tack lock, sistema brevettato per lo sgancio /aggancio rapido delle attrezzature
  • Frenatura sulle 4 ruote

Descrizione

L’attenzione alle esigenze del cliente si esalta nella gamma di telescopici compatti Merlo.

Questi modelli hanno infatti dimensioni molto ridotte per l’impiego in ambienti confinati e dallo spazio ridotto ma al contempo offrono prestazioni di alto profilo ed un comfort unico.

Basti pensare che anche il “piccolino” della gamma, il P 25.6 (1 metro e ottanta di larghezza per 1 metro e novantadue di altezza) utilizza la stessa struttura della cabina montata sui telescopici più grandi, offrendo quindi un comfort ottimale e ponendo Merlo al vertice non solo della tecnologia e delle prestazioni ma, soprattutto del comfort.

Queste caratteristiche consentono all’operatore di guidare i compatti Merlo anche per diverse ore al giorno sia in edilizia che in agricoltura massimizzandone il lavoro.